SIBE, Società Italiana di Biologia Evoluzionistica - ISEB, Italian Society for Evolutionary Biology
Top

Scuole e Workshop

SIBE2012 - Simposio Evoluzione (e Assemblea dei Soci)
 
Ferrara
15-16 Dicembre 2012
 
Questo simposio SIBE, organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Vita e Biotecnologie dell'Università di Ferrara e il Museo di Storia Naturale di Ferrara, era  organizzato in sei tematiche principali:  Population Genetics, Ecology, and Demography; Sexual Selection; Phylogenies, Species, and Speciation; New Technologies to Study Evolution; Adaptation; Human Evolution. Per ogni tematica c'è stato l'intervento di un invited speaker, e di un giovane ricercatore selezionato tra i partecipanti.
 
Programma del workshop

 
SCUOLA SIBE 2011
 
La didattica della biologia: dalla teoria alla pratica
 
Università Roma Tre, Roma
22-23 Settembre 2011
 
Il corso, tenuto dalla Prof.ssa Milena Bandiera (genetista e docente di Didattica della Biologia nell’Università degli Studi “Roma Tre”), ha permesso ai partecipanti di riflettere e mettersi alla prova sui fondamenti dell’innovazione in didattica della Biologia (il passaggio dalla teoria alla pratica, i  principi qualificanti dell’attività didattica,  le “prescrizioni”). Sono state inoltre condotte due sessioni dedicate rispettivamente all’innovazione metodologica in aula (“apprendimento attivo e cooperativo”, “one minute paper”, “concept cartoon”, “role playing”, “problem-based learning”, “test a scelta multipla”) e all’innovazione metodologica in laboratorio esemplificata tramite attività pratiche.

 
SCUOLA SIBE 2009
 
Insegnare l’evoluzione biologica: problemi, errori, luoghi comuni, qualche soluzione.
 
Abbiategrasso, Milano
6-8 Dicembre 2009
 
Al corso, svoltosi presso il Convento dell’Annunziata ad Abbiategrasso (Milano), hanno aderito una quindicina di insegnanti, prevalentemente delle Scuole Superiori, provenienti da varie località italiane. Il corso è stato organizzato e tenuto da membri della SIBE con la collaborazione dell’ANISN.
Le lezioni (disponibili in formato PDF nella sezione Documenti Scuola) hanno avuto la durata ciascuna di circa un’ora e sono state tenute da: Marco Ferraguti (La velocità del processo evolutivo), Maurizio Casiraghi (Le specie al supermarket: esiste un codice a barre della vita?), Renato Fani (L’albero della vita: la filogenesi dei procarioti), David Caramelli (L’evoluzione dell’uomo: nuovi dati e nuove ipotesi), Mauro Mandrioli (Adattamenti e plasticità fenotipica), Giorgio Bertorelle (Il ruolo del caso nell’evoluzione) e Lino Ometto (Le cose che l’evoluzione non spiega).
Vi sono state inoltre due presentazioni del Museo Tridentino di Scienze Naturali: una della Prof. Marina Galetto (La sezione didattica del Museo Tridentino di Scienze Naturali: obiettivi ed attività) e l’altra del Prof. Matteo Cattadori (La sezione didattica del Museo Tridentino di Scienze Naturali:i rapporti con i docenti e il lavoro in rete). Infine i lavori sono stati conclusi da un bellissimo spettacolo didattico sulla selezione sessuale messo in scena da Rosangela (nei panni della la prof. Simia) e Giovanna, nei panni di un’allieva, due collaboratrici della sezione didattica dello stesso Museo.
Il corso è stato caratterizzato soprattutto dalla caduta di ogni barriera fra docenti di scuole di ordine diverso, in particolare dell’Università e delle Scuole Superiori. Gli insegnanti hanno interagito molto attivamente, intervenendo con domande anche durante le relazioni e discutendo animatamente al termine di esse sulla possibilità di trasferire le conoscenze acquisite nel corso alle classi dove insegnano. Nella fase delle discussioni ci si è giovati dell’attiva partecipazione di Chiara Ceci, esperta in comunicazione scientifica, che ha fornito interessanti strumenti di approfondimento. Naturalmente non sono mancati momenti di incontro informali, facilitati. E’ stato gettato un ponte fra due realtà che di raro si parlano: quella della ricerca e quella dell’insegnamento superiore, e ci siamo lasciati con il desiderio di continuare a collaborare a progetti didattici, coordinati e guidati dalla Prof. Alessandra Magistrelli, nella sua particolare veste di membro dei direttivi sia della SIBE che dell’ANISN.
 

SCUOLA SIBE 2008
 
La logica della scoperta evolutiva: strategie sperimentali, metodi statistici e tecniche di inferenza.
 
Cogne, Aosta.
15-18 Maggio 2008
 
La SIBE, Società Italiana di Biologia Evoluzionistica, in collaborazione con il Parco Nazionale Gran Paradiso, ha organizzato la scuola sull’evoluzione per studenti di Master e Dottorato, dal titolo: ‘La logica della scoperta evolutiva: strategie sperimentali, metodi statistici e tecniche di inferenza’.
 
La Scuola, tenutasi presso la sede di valle del Servizio Scientifico e Sanitario del PNGP (Cogne, Ao) dal 15 al 18 Maggio 2008, è stata particolarmente indicata per studenti interessati allo studio dell’evoluzione ed all’inizio della propria carriera di ricerca (Master e primo o secondo anno di Dottorato), ed ha ospitato un massimo di 15 partecipanti. Il numero limitato di studenti ha garantito un’interazione continua ed efficace tra studenti e docenti. Il corso ha avuto una durata di 3 giorni (15-17 maggio), seguiti da un’escursione finale (18 Maggio).
 
La scuola si è avvalsa della collaborazione di ricercatori noti a livello internazionale come docenti (indicati sotto), e pertanto le lezioni sono state tenute in inglese:
  • John Endler (University of Exeter): Ecologia ed evoluzione del comportamento animale.
  • Lynda Delph (Indiana University): Ecologia evolutiva e riproduzione nelle piante.
  • Curt Lively (Indiana State University): Evoluzione e coevoluzione: sesso e diversità genetica nei sistemi ospite-parassita.
  • Paolo Sordino (Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli): EvoDevo.

Locandina Scuola SIBE 2008

SCUOLA SIBE 2007
 
Evoluzione del genoma: meccanismi, dinamiche e casi di studio.
 
Viote del Monte Bondone, Trento.
19 - 22 Giugno 2007.
 
Partecipanti alla scuola Sibe 2007 La prima scuola estiva per studenti di dottorato promossa dalla Società Italiana di Biologia Evoluzionistica è stata organizzata in collaborazione con il Centro di Ecologia Alpina di Viote del Monte Bondone (Trento).
Tra i freschi boschi ed i bellissimi pascoli trentini si è discusso di: "Evoluzione del genoma: meccanismi, dinamiche e casi di studio".
Durante i quattro giorni della scuola (19-22 Giugno 2007) quattordici studenti e sei ricercatori provenienti da tutta Italia hanno parlato dei diversi aspetti dell'evoluzione del genoma. Le lezioni hanno affrontato sia aspetti teorici che esempi tratti direttamente dai temi di ricerca degli istruttori, spaziando dalla:
 
 
  • Selezione naturale ed evoluzione del genoma (J. Parsch, Ludwig-Maximilians-Universität München).
  • Evoluzione del genoma delle piante (M. Morgante, Università di Udine).
  • Evoluzione dei cromosomi (M. Rocchi, Università di Bari).
  • I markers molecolari nello studio del genoma (L. Bargelloni, Università di Padova).
  • Evoluzione del genoma mitocondriale dei metazoi (C. Gissi, Università di Milano).
  • I progressi della ricerca genomica (G. Valle, Università di Padova).

Locandina Scuola SIBE 2007